Maschinenfabrik Berthold Hermle AGMaschinenfabrik Berthold Hermle AG

From one to another!
User reports

PER ISTINTO

01.12.2020

Bernd Iwanow segue il suo istinto. Se è convinto, traduce la sua idea in un codice CN che i suoi due centri di lavorazione Hermle fresano con precisione nei blocchi di alluminio serrati. Il risultato: la bicicletta Fracebike, dall'aspetto inconsueto come il fatto che Iwanow stesso non va in bici.

In quello che una volta era un garage per autobus, pezzi semifiniti attendono la fase di lavorazione successiva: ordini per costruttori di dispositivi dell'industria automobilistica. Più dietro si notano le zone di lavoro di due centri di lavorazione a 5 assi di Maschinenfabrik Berthold Hermle AG. Il liquido refrigerante spruzza, i trucioli volano. Bernd Iwanow è fiero di quello che è riuscito a costruire in 14 anni. La sua ricetta sembra semplice: "Sono fiducioso." Per lui ciò significa calcolare in modo realistico i termini di consegna e rispettarli. Decisivo per i suoi clienti non è il prezzo, ma la precisione e la puntualità.

 

RETROSPETTIVA

Nel 1995 Bernd Iwanow vide per la prima volta una macchina CNC. Sette anni dopo si avvicinò alla programmazione CAM e imparò a elaborare strategie e processi per diversi centri di lavorazione e a implementarli in comandi della macchina. Nel 2006 si mise in proprio e fondò a Lossa, a un'ora di macchina
da Erfurt, la CNC Future Technics GmbH. L'esperienza e il know-how se li è conquistati da solo. Il parco macchine lo trovò alla Metav.

Qui si imbattette per la prima volta in Hermle e rivide il suo piano di avviare la sua azienda con una macchina fresatrice di un altro produttore. "Il concetto mi convinse subito", Iwanow non può spiegare diversamente la sua scelta. Con una C 40 U cominciò la produzione su commissione. Nel 2016 e nel 2017 rinnovò il suo parco macchine e investì in due C 400 U. Oggi produce con sette collaboratori pezzi singoli e piccole serie fino a 20 pezzi per costruttori di dispositivi dell'industria automobilistica e, se la situazione degli ordini lo consente, un telaio di bicicletta che non passa inosservato.

Il telaio del primo prototipo guidabile brilla in alluminio lucido.

NESSUNA PREOCCUPAZIONE PER LA MACCHINA

Il telaio è composto da otto pezzi fresati, fissati con 15 viti in titanio. Le sfide erano nella programmazione della macchina, nella pianificazione dell'uso degli utensili e nella strategia di fresatura. Al contrario del suo parco macchine poteva fidarsi ciecamente. "Le macchine Hermle lavorano in modo estremamente affidabile e preciso", loda. Affinché possa rispettare le scadenze confermate, deve anche potersi fidare dei suoi impianti. Se però si verifica un guasto, il servizio di Hermle è sul posto entro 24 ore. "Ci si accorge subito che i tecnici conoscono alla perfezione l'intera macchina: idraulica, impianto elettrico e meccanica inclusi. I guasti vengono risolti in brevissimo tempo cosicché i miei termini di consegna possano essere rispettati", aggiunge Iwanow.

"LE MACCHINE HERMLE LAVORANO IN MODO ESTREMAMENTE AFFIDABILE E PRECISO."
Bernd Iwanow

Oggi, Bernd Iwanow può fare affidamento sulla squadra affiatata della CNC Future Technics GmbH: "Ormai la mia azienda è organizzata in modo tale da non richiedere la mia presenza continua. I miei collaboratori sono sulla mia stessa lunghezza d'onda, hanno le mie stesse ambizioni e pretese di qualità." Ciò gli consente di uscire nei boschi con la sua Fracebike presentandola agli amanti del design senza che ciò vada a discapito della sua azienda.

up
arrow up